Per Yosh/Matteo Sapio

Autore Messaggi
fabiet
2001-12-21 11:50:00
dimenticavo
di dire che:

a yosh proprio non e' andato giu il fatto del cavo video
nel cube..giusto?

ciaoz


fabie't,
avro' il cubetto
nella sua veste europea
luigi gridera' "Marioooo"
grazie al mio televisore,
solo quando il mio dito
schiaccera' il pulsante "a"
K100
2001-12-21 15:10:00
Sone queste le frasi ke mi fando andare fiero della Mia(Nostra Nintendo).
Un'azienda ke ha più di cento anni di storia nn si fara sotterare dalle rivali.
E poi senza la Nintendo la Play nn sarebbe neanke esistita.
Noi siamo il suo zokkolo duro, e finke ci saremo noi e quei bambini kon le mani sporke di nutella e la maglietta dei pokemon,la Nintendo nn morira mai.
Sono fiero di nn essera uno Zarro(mi piace troppo questa parola),
e di amare i gioki della piu grande società del mondo dei videogioki.


___________________________________________
L'uomo si illude di essere il fautore della propria vita,
ma esistono forze superiori ke guidano e kontrollano il destino di ognuno di noi,
kiamateli forze soprannaturali oppure intervento divino,
cio ke è certo e ke le nostre azioni non sono il risultato del libero arbitrio.
BERSERK
___________________________________________
KAPPA
Per gli insulti:
k100@jumpy.it
luka841@inwind.it

Technology dosen't matter. (Games do)


valerius1
2001-12-21 15:56:00
se veramente la nintendo se lo merita allora salirà sul podio se invece no non se lo merita mi sembra ovvio vedremo...
Sidvicious85
2001-12-22 15:52:00
lapalissiano
------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

AvsPTallarita
2001-12-23 16:09:00
Grazie per avermi risposto
Right, cominciamo.


Anche il discorso dei seguiti, lo space world era la festa delle versioni gc di seguiti di seguiti, una tristezza. Come anche il Game Boy Advance costretto ad emulatore hardware: copie di seguiti (super mario advance 2, mio dio, l'ho giocato su super famicom, su emulatori, non me ne frega un cazzo di giocarlo in treno).
E per finite, che dire dei giochi che stiamo aspettando per gc con ansia? Bio Hazard, porca troia non è neanche un seguito è lo stesso gioco di anni fa!E Wave Race per gc, è innovativo?

Forse, ma ti faccio notare che a parte Wave Race e Smash Bros., la Nintendo ha esordito con Luigi's Mansion e Pikmin, la cui struttura di gioco è nuova e coraggiosa, a prescindere da quanto i suddetti giochi ti siano o no piaciuti (guarda inoltre il nuovo Zelda, una scelta coraggiosissima, e dimmi, si è mai visto un autentico seguito di Mario 64, malgrado quest'ultimo abbia venduto moltissimo?). Inoltre, la stragrande maggioranza di seguiti per GC non sono di responsabilità Nintendo, ma di alotre software house, la cui mentalità "facciamo solo seguiti" è stata incoraggiata moltissimo dalla PSX.

Quindi non siamo ipocriti, tutti fanno porcate, ogni tanto escono giochi belli, su tutte le console. GC3 è migliorato solo esteticamente ok,ma MGS2 è un'altra storia rispetto al primo. Mario farà paura, Zelda farà paura, Universal studio è un orrore.

Vero, ma QUANTI giochi sono un orrore sulla PSX/PS2 e quanti lo sono su N64/GC? Inoltre, MGS 1 e 2 sarebbero usciti cmq anche senza PSX, Mario e Zelda senza Nintendo non sarebbero usciti.

Quello che forse non è chiaro è che la Nintendo è una kaisha giapponese, una società che vende cose. Non è la fabbrica dei sogni, a loro non frega un cazzo di nessuno, vendono gli assorbenti dei pokemon e il pachinko per game boy color, loro pensano solo a fare soldi. Mario è figo e una merda? Se vende va bene tutto.

Non ne ho mai dubitato. I Giapponesi vedono il commercio come una guerra, del resto, ed è una mentalità che non mi piace per niente, ma questo non impedisce alla Nintendo di sfornare giochi molto più innovativi di tutti gli altri.

E così tutti gli altri. Questo è quello che ha notato un grande appassionato (io)

Voglio solo ricordarti che stai parlando con un intero club di grandi appassionati, non sei l'unico.

venendo nella presunta terra dei balocchi.
Mi si potrà obiettare che Nintendo ha sempre certificato sulla qualità dei propri giochi, producendo tutto in casa. Invece è stata una scelta politica, ossia puntare più sulle vendite del software - sapendo di contare su mario e zelda che sono in grado di spostare il mercato vendendo milioni di copie- che su quelle della console. Risultato: isolamento.

Un attimo solo; se non sbaglio la PS2 ha venduto a prezzo basso, rimettendoci, per mettere una console in casa di tutti. Mi sembra evidente dunque che anche lei puntasse alla vendita del software. Forse mi sbaglio.

Adesso con il Game Cube le cose dovrebbero cambiare me lo auguro. Eppure io continuerò a comprare console Nintendo solo per Mario e Zelda.

Come vuoi. Ci perdi tu, mica la Nintendo. Io continuerò a comprare Nintendo non solo per Mario e Zelda, ma anche per Perfect Dark, Resident Evil 5 (o 4?), Killer Istinct, Banjo Kazooie, Sonic, Phantasy Star Online, e anche per tutti gli altri giochi non esclusivi che usciranno (ti sfido a trovarmi uno dei precedenti titoli su Xbox o PS2), tra i quali un vanto della PS2 quale FFXI, o titoloni come Soul Calibur 2.

Inoltre Sony e Microsoft sono responsabili fino ad un certo punto della produzione, sono le software house che mandano avanti tutto.

Sì, ma se la PSX non avesse aperto il mercato alle orde di tabbozzi, le software houses non si sarebbero messe a produrre giochi adatti ai tabbozzi (leggasi seguiti infiniti), ma avrebbero dovuto creare una serie di titoli competitivi e originali che potessero reggere il confronto almeno minimamente con gli altri grandi giochi (tra i quali anche Zelda e Mario) che sarebbero usciti su console Nintendo e Sega.

Sono stato l'altro giorno alla Smile Bit (dove per altro ho visto in anteprima presumo mondiale Panzer Dragon per X-Box) è ho visto che loro porca puttana lavorano per migliorare,

...per migliorare qualcosa che gia c'è, invece che creare qualcosa che non esiste...

Quindi non mi preoccupo del futuro, perchè ci sarà sempre gente geniale che farà cose geniali, su qualsiasi console.

Mi sono già espresso sulle software house e su come sono state influenzate da PSX.

Infine, per essere corretti, bisogna ringraziare Sony e non odiarla.
Se oggi abbiamo giochi in lingua italiana,

Questa te la concedo, hai ragione. Però credo cmq che prima o poi avremmo avuto giochi in Italiano cmq.

se ci sarà mai una Nintendo Italia, se oggi il videogioco non è più considerato un giocattolo, se il mercato dei videogiochi (e parlo di quello italiano) è diventato tale è grazie alla Sony.

E ti sembra da ringraziare, Sony, per come ha ridotto il mercato dei videogiochi? Semmai è da biasimare.

Che poi in Italia oggi la parola videogioco è stata sostituita da Playstation è un altro problema,

Come sarebbe "è una altro problema?" È IL problema, per Giove! Sono in pochissimi a capirci un acca di VG. Persino su CM, quando sono arrivate lettere di protesta per come la rivista era diventata più commerciale, i redattori hanno risposto che CM la preferivano prima.

ma cazzi loro se si perdono le meraviglie delle altre console.

Sì, cazzi loro, però alla fine sono anche cazzi nostri perchè se una compagnia vende poco e fallisce sarà per colpa dei tabbozzi che fanno prendere al mercato la direzione sbagliata (leggasi DC. Spero che il cubo non faccia la stessa fine).

La Nintendo è comunque stronza per mille motivi: scelte sbagliate, politica economica ormai superatissima (leggetevi l'intervista di Yamauchi sul Nikkei di qualche tempo fa: facciamo uscire pochi giochi senno il cliente si confonde - risultato: in giappone nei negozi si trovano quattro titoli in croce - , no al gioco in rete perchè non fa una lira, target di mercato infanzia etc.),

Questo è solo quel vecchio rimbambito di Yamauchi, non appena lo schiaffano nel sarcofago dove deve rimanere, vedrai che la politica cambia.

non ficcare uno schifo di cavo video nella confezione del game cube.

Verissimo. Sono perfettamente d'accordo con te in questo punto.

Quindi, vi invito a discutere della politica nintendo, con l'obiettivo di capire quale sono le sue responsabilità.
A prestissimo
Yosh

Ancora grazie per la risposta. A presto anche da parte mia.
K100
2001-12-24 12:39:00
Una kosa sola pero,
La Nintendo nn ci sa fare proprio kon il marketing almeno qui in Europa.
Invece la microsoft gia publicizza lo skatolone a distanza da 3 mesi dall'uscita
No no no no Nintendo nn fare errori o ne pagherai le konseguenze


___________________________________________
L'uomo si illude di essere il fautore della propria vita,
ma esistono forze superiori ke guidano e kontrollano il destino di ognuno di noi,
kiamateli forze soprannaturali oppure intervento divino,
cio ke è certo e ke le nostre azioni non sono il risultato del libero arbitrio.
BERSERK
___________________________________________
KAPPA
Per gli insulti:
k100@jumpy.it
luka841@inwind.it

Technology dosen't matter. (Games do)
Sidvicious85
2001-12-24 14:01:00
YAMAUCHI NON SI TOCCA!!!
pensi che la nintendo ci sarebbe ancora se quel cinico figlio di puttana (è vero) non fosse stato al potere? no, affatto! Ha fatto sempre scelte giustissime in vita sua, ha innovato un casino la nintendo, passando dalla produzione di carte da gioco (le hana fuda) a produrre giocattoli e videogiochi. é stato ed è un uomo d'affari intelligente e oculato, e di errori in vita sua ne ha fatti ben pochi. QUindi, abbiate rispetto per quest'uomo, perchè è una persona d'ammirare!!
------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

yosh2
2001-12-24 19:24:00
rispondiamo...
Yamauchi lo ammiro, ho anche il suo autografo e la foto con lui. Quello che dice e pensa pero' puo' essre criticato, non si e' onnipotenti sempre.

Si parla di scelte coraggiose, d'accordo. MA se poi il gioco e' originale e basta, che me ne faccio. Dimamine io voglio qualcosa di non solo originale, ma anche di bello. E'come fare un gioco dove si bestemmia e si mangiano gli spaghetti, originale ma non credo divertente(io cmq lo comprerei).

Io non credo che la Nintendo sia inutile o non abbia innovato, credo pero'che far giocare i propri utenti con un gioco ogni due mesi sia piuttosto triste.

Anche la Sony ha puntato tutto sul software con il 5% di royalties su ogni pezzo venduto, ma alla Nintendo, producendo in casa, hanno pensato di prendersi tutto (approfittando delle vendite enormi di determinati giochi).

Quelli che tu chiami i tabozzi, mandano avanti il mercato. Gli appassionati sono troppo pochi, non fanno numero. Il nintendo e' una console per tabozzi incoscienti, ossia i bambini.
La Sony ribadisco ha fatto conoscere (a tutti) il videogioco, non avremmo avuto mai giochi in italiano, scrivi prima o poi, ma e' strano che per 20 anni non c'e' mai stato niente, nintendo e sega ci sono da tanto...

I tabozzi non hanno fatto fallire niente, la Sega non si e' saputa muovere come sony, sony ha vinto con i giochi.

La Smile Bit ha creato jet set radio, fara' ancora moltissimo. Per me migliorare vuol dire innovare.

Insomma quello che dico e': nintendo fa giochi divertenti, ma lo fanno tante altre persone. Il successo della console dipende solo da nintendo.

personalmente mi rifiuto di aspettare il gioco al mese di nintendo (che puo' anche essere un gioco do merda) ma preferisco avere tutto cio' che di meglio mi offre il mercato. E questo e' l'unico attegiamento razionale.

poi ognuno e' libero di aspettare, ma vi chiedo quanti giochi spettacolari vi siete persi per presa posizione...(io stesso non ho giocato a tante cose, ma cmq mi sono rifatto con il tempo).

Sto giocando a doobutsu no mori plus per game cube e mi rompo le palle. Che fare? Non gioco e vedo foto su internet e poi dico "guarda che grafica mortacci" ai miei amici? Io voglio giocare per dio !

Per ora e' tutto, a presto

yosh





scizorfanatic
2001-12-24 21:30:00
sono daccordo su diversi punti con te...matteo
1) la nintendo nn puyo' fare uscire un gioko al mese(e' una presa x il culo ai fan)
2)nn ha il cavo tv????...ma siamo ai tempi del s-nes o del game cube
pero' nn sono daccordo su alcune cose
1) i tabbozzi(ovvero i videogiocatori nn appassionati)ROVINANO il mercato...e nn puoi dire di no.lo so...senza di loro le consolle venderebbero molto meno...ma costringono le software house a fare gioki di merda solo x vendere.se nn vendi fallisci guarda sega...la quale...nonostante abbia creato una splendida consolle ha dovuto fallire...perche???(ok...scelte sbagliate ..ok)soprattutto xche' i tabbozzi comprano solo i gioki di moda...belli o brutti che siano...basta che siano "FIGHI " AGLI OKKI DEGLI AMICI...risultato??le software house sono costrette a fare gioki simili x attirare il pubblico oppure sono costrette a fare seguiti di seguiti(final fantasy...la domanda e'..fino a quanto durera'????fino al 20,30...al100??final fantasyxx??)

p.s.nn ho capito bene il discorso su doobutso no moori plus... me lo rispieghi???


semplice





Sidvicious85
2001-12-25 11:30:00
scusa, se nintendo facesse + di un gioco al mese sarebbe davvero una presa di culo: immaginati 50 giochi tutti uguali all'anno tipo quelle emerite stronzate dei giochi thq o quelli della 3do.. ma pensate davvero che per fare gioconi come zelda miyamoto tiri fuori la bacchetta magica (prendete il Bacche, gli mettete una stellona brillante in testa e poi lo sbattete in giro a fare maggie maggiche tipo erri potter) e faccia spuntare zelda? cacchiarola, certo che no!
Cmq solo in giappone che sono cacchioni non hanno il cavo tivvu.. ben vi sta! tanto i capoccia hanno capito che il mercato giapponese non li apprezza e così hanno fatto un lancio non mastodontico.

se nn vendi fallisci guarda sega...la quale...nonostante abbia creato una splendida consolle ha dovuto fallire...perche

beh, questo mi pare sia sempre successo, non è che è colpa di sony! che credi poi, che il nes abbia venduto + di 60 milioni di copie agli appassionati? i tabbozzi di oggi giocavano col nintendo ieri..


------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

Sidvicious85
2002-01-04 21:18:00
ihihihihihi! grande draga
------------------------------

scizorfanatic
2002-01-04 21:39:00
maturiamo...maturiamo...a primavera ci saranno i frutti????naaaa...se va bene spuntera' un bel gioco cubo vicino al mio televisore..
semplice

Credo sia ora di finirla!Perche' a questo mondo,cio' che conta,e' solo Love&Peace!
Suicidarmi?No,non c'e' cosa che piu' detesti al mondo che suicidarmi.

AvsPTallarita
2002-01-04 21:51:00

la discussione per me non e' interessante,e' un dibattito improduttivo tra una persona che vive il mercato dei videogiochi da dentro e delle persone che tifano alla ceca.
maturate gente e siate felici.
bye bye


In breve: "Voialtri siete soltanto dei bambinetti che non sanno giudicare perchè non vivono in Giappone, visto che qui dove sto' io è l'UNICO posto dal quale si possa giudicare sui VG (i nostri contatti in America sono uno zero). Siete immaturi."

A prescindere da quanto offensivo (almeno per me è offensivo se mi dicono che tifo alla cieca) fosse quest'ultimo post, il fatto che tu non risponda a un dibattito perchè quest'ultimo non è interessante dovrebbe implicare che non trovi delle argomentazioni veramente intelligenti in ciò che noi diciamo. Allora non sarebbe facile rispondere alle nostre argomentazioni "immature"? Eppure alle mie non hai risposto.

Una persona matura è anche una persona che sa esprimersi in maniera diplomatica. Potevi almeno dire "secondo me voi siete immaturi". Invece no, noi lo siamo e basta.

Au revoir.
Tyranitar
2002-01-05 21:43:00
Re:

Scritto da: yosh2 04/01/2002 11:23
ho scritto un messaggio lungo e l'ho cancellato.
la discussione per me non e' interessante,e' un dibattito improduttivo tra una persona che vive il mercato dei videogiochi da dentro e delle persone che tifano alla ceca.
maturate gente e siate felici.
bye bye







Scusa, ma non credi che il fatto che tu viva così strettamente a contatto con il mondo dei videogiochi ti abbia fatto dimenticare la bellezza stessa del giocare? siamo forse immaturi xchè x noi il videogioco è innanzitutto divertimento e non lavoro?
-------------------
Tyranitar
...e Crono con la banda
scizorfanatic
2002-01-05 23:34:00
bravo tyra....daccordo con te!
semplice

Credo sia ora di finirla!Perche' a questo mondo,cio' che conta,e' solo Love&Peace!
Suicidarmi?No,non c'e' cosa che piu' detesti al mondo che suicidarmi.

yosh2
2002-01-07 07:30:00
il mio accendino è una merda
Peter Gabriel....ultimamente sono impazzito per una sua canzone, colonna sonora del film Vanilla Sky (credo che sia Solsbury Hill...)

Il fatto è che mi irrita sentirmi dare dell'ignorante, venduto, incompetente, per il semplice motivo di non giocare solo ed esclusivamente ai prodotti nintendo e di non decantarne le lodi in maniera, secondo me, ingiustificata.

Alla fine del mio articolo tanto criticato dicevo:

"Eppure bisogna ammettere che, in maniera inequivocabile, emergeva dalla fiera la netta sensazione che ci troviamo di fronte a due grandi console, da cui usciranno tanti capolavori(...) In poche parole, per tutte e due le console mancano le cosiddette killer apllication, ma state sicuri che non tarderanno ad arrivare.
Il mio consiglio è di non comprare niente, aspettando invece il prossimo anno."

Quello che io dico è che si compra una console quando ci sono i giochi. Tutti voi, infatti, comprerete il Game Cube quando uscirà sul mercato europeo con almeno una ventina di titoli a disposizione.

Quindi è inutile un dibattito sul Game Cube mancando la materia del dibattitto, ossia una qualità e una quantità di titoli che rendano interessante una discussione di qualsiasi tipo.

Se poi io devo rispondere sulle mie preferenze videoludiche (molto semplici: gioco TUTTO quello che c'è) o su una mia storia più o meno nintendiana, non è questa la sede anche perchè spesso non è una chiacchierata in amicizia, ma spesso una difesa senza senso da accuse altrettanto infondate.

Quindi il mio maturate e siate felici era un invito alla serenità nella vostra passione, che spesso non emerge dai vostri messaggi.

a presto

yosh
yosh2
2002-01-07 07:50:00
evviva i cerini (del cazzo anche loro)
dimenticato un paio di cose:

fabiet tu sei contento, ma ti incazzi quando ti dicono che peter gabriel è morto. Il problema è l'incazzatura, non la maniera in cui vivi la tua passione.

La mia visione è che ognuno si diverte con quello che vuole. Io vi dico: io gioco con tutto e nintendo mi fa giocare poco (in questo momento). Tu mi dici, io gioco con nintendo e sono felice.
Direi che questo funziona.

Ma se poi da questi pensierini si arriva al fatto che io non capisco un cazzo e che sono venduto alla Sony (?!?)...ti renderai conto che c'è una forzatura, e io su questa forzatura ho cercato di dibattere dicendo "Keep cool", nessuno odia nessuno e niente, c'è spazio per tutti, dipende da nintendo.

E giù altre critiche.

Lo scrivere per una rivista per me è divertimento e non lavoro. Il mio lavoro è altro (altrettanto divertente comunque .

Per me scrivere articoli è il mezzo per vivere al meglio la mia passione, avendo la possibilità, fornendo un servizio, di accedere a informazioni che solitamente un consumatore trova con difficoltà. Quindi la mia non è uno sfottò del tipo "gnagnagna io in giappone e voi no" ma un'esperienza reale che volevo condividere con voi. Ossia "io sto in giappone e sono cambiato".
Anche io mi sono incazzato mortalmente con tanti giornalisti per tanti articoli, io anche non capivo quando dicevano di giocare a tutto, insomma provavo quello che provate voi. Adesso io credo di aver capito non cosa è giusto, ma come si vive serenamente il mercato dei videogiochie e ve lo volevo dire, argomentandolo in maniera più o meno appropriata.

Tallarita, credo che il dibattito si sia spostato su come una persona vive la sua passione, staccandosi da Nintendo e il resto e poi per me è difficile rispondere, soprattutto quando tra i messaggi ce ne sono alcuni più fastidiosi che calamitano la mia attenzione. Comunque, se hai tutto insieme, mandami una mail (così è singola sul mio schermo), e ti rispondo a tutto sul forum.

a presto,

yosh
fabiet
2002-01-07 12:31:00
ora si ragiona nel modo giusto!
"Eppure bisogna ammettere che, in maniera inequivocabile, emergeva dalla fiera la netta sensazione che ci troviamo di fronte a due grandi console, da cui usciranno tanti capolavori(...) In poche parole, per tutte e due le console mancano le cosiddette killer apllication, ma state sicuri che non tarderanno ad arrivare.
Il mio consiglio è di non comprare niente, aspettando invece il prossimo anno."


Allora, riporto questo finale perche' effettivamente e' molto importante ed obiettivo, rileggetelo tutti cosi ' ci calmiamo !

Brevemente:

- nintendo pal esce in marzo quasi sicuramente (attendiamo conferma ma sara' cosi) con 15 titoli circa, come in America.
Fra i 15 titoli me ne interessano 5, quindi acquisto. Budget 500 euro !

- E' effettivamente strana la strategia in jappone di uscire con meno titoli, ma se pensiamo alla "conversione" del cubetto...
si potrebbero fare altri ragionamenti: forse nintendo ha capito che deve mantenere la sua posizione in America e migliorare il jappone solo in un momento successivo, con gradualita' e con la minor spesa...intanto con lo switch accontenta (forse) chi si lamenta della scarsita' in suolo japponese.

- Di contro bisogna ammettere che nintendo in japan va benissimo... 600 000 console vendute (gba) nel periodo natalizio, circa 300 000 (piu' o meno, mi sfugge questo dato) di cubi, (450 000 le play vendute) ... smash brothers in testa alle vendite... insomma va benone (e sono i dati famitsu che tiene conto di poche catene di distribuzione...).
INSOMMA, CON IL MINIMO INVESTIMENTO, NINTENDO SE LA CAVA BENE (in questo caso penso soprattutto al gba)

- Capolavori...bhe... io penso che se non escono significa che non ce ne sono. Sappiamo tutti come nintendo garantisce uno standard "globale" del gioco molto alto, ma non garantisce il capolavoro.
Di solito i giochi sono "molto giocabili", graficamente carini, non hanno rallentamenti (sto parlando dei giochi nintendo), interessanti, curati, immediati... Prendiamo tutti i giochi nintendo usciti, chi piu' chi meno, ma la qualita' media (intesa come "cura del videogioco") e' sicuramente piu' alta di molte altre software house.
Ricordo che tanti titoli play (da me provati) erano straordinari, ma per esempio la giocabilita' scemava a causa di lunghissimi caricamenti, oppure il sistema di controllo non era cosi' curato come doveva essere (io penso a metal gear solid...
quanto scomodo era sparare?.... o muoversi con lo stick analogico? io ci riuscivo a malapena..i miei amici sonari usavano ancora la croce direzionale).

-Peter Gabriel : solsbury hill e' molto bella, e' uno dei primi pezzi di Pietro, risale al 1976. compra anche gli altri cd...sono tutti interessanti !

- Per quel che riguarda la mia felicita' nel giocare i titoli nintendo: e' vero, lo ammetto..puo' essere uno svantaggio che porta a poca obiettivita', ma ogni volta che gioco a qualcosa che e' N o Rare ware vedo qualcosa di differente, di piu' ricercato..... Vi diro', ho giocato a tanti giochi anche su pc.... pure shadowman era bello, molto vicino a quello che intendo io...ma non ci arrivava..e cosi' molti altri giochi (turok 2 pure si e' avvicinato a quella "perfezione").


Concludiamo: tutti noi apprezziamo quello che scrivi (yosh), solo che a volte "esageri"...prova a rileggere quello che hai scritto piu' indietro e dimmi se no ne' vero.

Va bene finche' succede nel forum, anzi va benissimo, pero' in un articolo..potresti essere piu' pacato? (escludiamo il finale)
Tieni presente che ormai, da quel che capisco, sei avverso a certi giochetti tipo kirby, animal forest, e quindi tanti altri...
Tieni conto che pero' a molte altre persone piacciono alla grande... non tenere conto della tua visuale che e' piu' "adulta" (nell'estetica, chiaro)

ciaoz....a presto!!




fabie't,
avro' il cubetto
nella sua veste europea
luigi gridera' "Marioooo"
grazie al mio televisore,
solo quando il mio dito
schiaccera' il pulsante "a"
AvsPTallarita
2002-01-07 20:11:00
No, no, no un attimo, non ci siamo capiti...
Yosh, non mi sembra di aver MAI criticato il tuo articolo, se l'ho fatto ritiro ciò che ho detto, e anzi, penso che dettagli come l'odore di stalla fossero molto divertenti e spiritosi. Inoltre se ti sta sulle scatole Kirby esprimiti pure liberamente, se c'è gente alla quale non piacciono i tuoi gusti personali 'sti cavoli. Tu dovresti dire ciò che pensi, non ciò che la gente vuole farsi sentire dire.

Ma il problema è che io non ho aperto questa discussione per parlare del tuo articolo. I commenti irritanti ai quali tu ti sei riferito sono in completo disaccordo con come la penso io, e se ti rileggi ciò che ho scritto noterai che mi sono sempre comportato quanto più diplomaticamente possibile, senza mai essere offensivo. E la prima cosa che ho fatto quando ho aperto il topic è stato rivolgerti le mie scuse più sentite per il modo in cui sei stato accolto (sopratutto se si considera che tu ci stai facendo un favore venendo a parlare con noi).
Tutto ciò che io volevo esprimere è la ragione per la quale noi (o almeno io) sosteniamo Nintendo così accanitamente (e se non ti ricordi più il perchè, torna alla prima pagina). Il discorso che tu fai, di giocare a tutto, è molto bello e credimi sarei felice di poterlo seguire (cosa non darei pur di avere tutte e tre le console? Mi sto già rodendo il fegato per molti giochi mancati), ma con noi che non lavoriamo nell'industria non funziona, perchè non abbiamo i soldi. Sai quanto verrebbe a costare il famoso "giocare a tutto"? Uhm... anche con i prezzi ridotti della PS2, oggi sarebbero

600.000 lire per la PS2.
500.000 lire per la GC.
1.000.000 (!!!) per la Xbox.
Aggiungi una media di due giochi ciascuno (e mi interessano più di due giochi per la GC), e sono altre 600.000.

Totale: 2.700.000 Lire, e questo SOLO CON DUE GIOCHI ciascuna. Al limite il prezzo si potrebbe abbassare a 2.200.000 Lire aspettando che scendano i prezzi per la Xbox, ma è cmq parecchio. Io i $$$ non li tiro fuori dal cappellino magico, non so tu. Se vado da mia madre a chiedere "Ehi, mi dai due milioni e mezzo?" lei corre a prendere il fucile a pompa. E credo che ci sia più gente come me che come te, che invece hai tutti i soldi che vuoi dalla rivista perchè i giochi devi provarli per lavoro.

La conclusione è dunque che si può supportare solo una, al massimo due console. E se non si supporta quella giusta, tutte le altre vanno a picco (per qualità dei giochi, non nel senso che falliscono).

Ancora una volta ho finito. Au revoir.
yosh2
2002-01-08 06:44:00
eejanai ka
Mi rendo conto delle vostre difficoltà, anche perchè le avevo e le o tuttora anche io, nonostante i prezzi giapponesi (anche paragonati agli stipendi) siano decisamente più convenienti.

Un gioco qui lo paghi 6 7 mila yen, però poi ti capita di andare a cena con una stronzetta e se ne partono 16 mila yen (era ieri, sigh, neanche ha fatto la mossa per pagare, troia).

Sono d'accordo con te FabieT che la Nintendo produce delle cose estremamente giocabili, tanto che a Shigeru ho detto proprio : "Hei man, dov'è finito l'immediato nei titoli Game Cube?". Eppure per me è facile perdermi. Ad esempio ultimamente ho giocato tantissimo a Metal Gear Solid 2, che ha una storia pazzesca, una grafica incredibile ed è estremamente coinvolgente. Fare la conversione per giocare i giochi americani per me non solo è difficile, ma poi cadrei nel problema economico (i giochi americani in Giappone si trovano con difficoltà e sono estremamente costosi). Quindi, come voi aspettate le uscite europee, io aspetto le uscite giapponesi.

Di doobutsu non mori mi sono piaciute tanto le musiche. Sul discorso dei gusti, c'è comunque un margine di obiettività che secondo me va sempre tenuto in considerazione. Se a me piace ad esempio The Yamanote Sen, che è un simulatore di treni, mi rendo conto che a moltissimi non dirà assolutamente niente. Così gli altri giapponesi, che comprano giochi simulatori di pachinko, o ancora me, che prendo i giochi con Toro san, un gatto che mi fa impazzire. Però non possono essere questi utilizzati per giudicare una console, e io infatti non ho mai detto che il game cube è una merda perchè c'è universal studios, ma che è una vergonga che i programmatori offendano in maniera così becera una console.


I pochi giochi usciti rispecchiano una politica scelta dal Presidente, che sottolinea l'atteggiamento conservatore della Nintendo. Se poi va o meno, interessa alla Nintendo, che comunque, a prescindere dall'andamento più o meno positivo, produce comunque giochi di qualità. Il mercato serve per stimolare le terze parti, non se stessa, almeno in questo nintendo è una sicurezza. Sappiamo che miyamoto farà uscire mario e zelda in qualunque caso.Comunque, ora che ho finito tutto quello che ho, andrò nei miei negozietti di fiducia a cercare qualcosa, speriamo che ci sia qualche bel giochillo del game cube ( a giorni dovrebbe uscire Sonic, ma non credo di prenderlo visto che mi sembra uguale alla versione dreamcast che ho già giocato...)

consiglio: compratevi una ps2, giocatevi la decina di titoli validi, poi vendete e comprate il game cube. Passerete sicuramente tante ore felici!

a presto
yosh




Inizio 1 2 3 4