Ciao,sono nuova!

Autore Messaggi
GUNANGEL
2002-02-16 16:37:00
BENVENUTAAAA!!!!!!!!!11
Iceman
2002-02-16 16:50:00
Re:

Scritto da: AvsPTallarita 16/02/2002 15:57
Un'altra ragazza!
Fai di me e di tutti noi uomini ciò che vuoi.



parla per te va...
____________________

Look at me baby
Naitmer4u
2002-02-16 19:30:00
Re: Re:

Scritto da: Iceman 16/02/2002 16:50

Scritto da: AvsPTallarita 16/02/2002 15:57
Un'altra ragazza!
Fai di me e di tutti noi uomini ciò che vuoi.



parla per te va...
____________________

Look at me baby



Iceman é una macho!
Scottishcat
2002-03-02 12:44:00
Ehi, lo so che manco da un po' ma come sapete che NadiaZ è un uomo? Si è confidata lei?



Scott...
Sidvicious85
2002-03-02 17:28:00
no, è che Tallarita gli faceva la corte (e tallarita come sappiamo è gay, ergo...)
Cmq al post di insulti rispondo stasera!
------------------------------

Scottishcat
2002-03-03 14:12:00




Scott...
Skull Kid
2002-03-10 22:33:00
Elen sìla lùmenn' omentielvo!
Preferisco tralasciare il linguaggio squallido e abietto usato da alcuni che prima di me ti hanno dato il benvenuto, con tutto il rispetto loro dovuto, limitandomi a porti i miei nobili saluti, o Stella del Vespro (si tratta di una forma di buona educazione tra gli eldar).

Skull Kid

Intonò un canto di stregoneria:
Forare, violare, fellonia,
E svelare, scoprire, tradire.
Ma Felagund, senza basire,
Rispose, questo cercando di dire:
Resistere contro il potere
E fedeltà e segretezza tenere
Come torre, e liberi stare:
Di cangiare e forma mutare;
Lacci elusi, trappole infrante,
Carceri aperte, catene schiante.
Avanti e indietro andavano i canti,
Girando, oscillando, via via più tonanti.
Saliva la voce, Felagund resisteva
E la magia e la potenza metteva
Di tutti gli Elfi in ciò che diceva.
Ed ecco dolci nel buio gli alati
Del Nargothrond cantare beati
E più lontana la voce dell'onda
Di là, in Occidente, lungo la sponda,
La spiaggia di perle, degli Elfi la terra.
S'accrebbe il buio, infuriava la guerra in valinor
In Valinor. Rosso sangue scorreva
Accanto al mare, e il Noldo uccideva
Il Marinaio, e rubava le navi,
Le navi bianche, leggere e soavi;
Dal porto salpava. E gemono i venti,
Urlano i lupi coi ladri fuggenti.
Mormora il ghiaccio del Mare alle foci.
Soffrono in Angband pene atroci
Gli schiavi. Tuono, fuoco ardente
E Finrod crolla abbattuto, perdente.

Sidvicious85
2002-03-11 20:38:00
anche tu ciai le orecchie a sventola?
------------------------------

Tyranitar
2002-03-16 23:11:00
Beccatevi sta storia e imparate a rispettare le donne (e gli altri esseri viventi)

LA STREGA


Un giorno, il giovane re Artù fu catturato ed imprigionato dal sovrano di un regno vicino.
Quel sovrano avrebbe potuto ucciderlo, ma fu mosso a compassione dalla gioia di vivere giovanile di Artù. Così gli offri la libertà, a patto che egli avesse risposto ad un quesito molto difficile. Artù avrebbe avuto a disposizione un anno per trovare la risposta, e se dopo un anno ancora non ne avesse avuta una, sarebbe stato ucciso.
Il quesito era: "Cosa vogliono veramente le donne?".
Un quesito simile avrebbe sicuramente lasciato perplesso anche i più saggi fra gli uomini, e per il giovane Artù sembrava proprio una sfida impossibile. Comunque, dato che in ogni caso era meglio
della morte, Artù accettò la proposta del sovrano di trovare una risposta entro un anno, e dunque fece ritorno al suo regno. Una volta giunto,egli iniziò a interrogare tutti: la principessa, le prostitute, i sacerdoti,i saggi, le damigelle di corte...per farla breve, parlò praticamente con chiunque, ma nessuno seppe dargli una risposta soddisfacente.
Ciò che la maggior parte della gente gli suggeriva era di consultare la vecchia strega, in quanto solo lei avrebbe potuto conoscere la risposta...ma il prezzo sarebbe stato sicuramente caro, dato che la strega era famosa in tutto il regno per i compensi esorbitanti che chiedeva per i suoi consulti.
Il tempo passò...e giunse l'ultimo giorno dell'anno prestabilito, allorquando Artù non ebbe altra scelta che andare a parlare con la vecchia strega. Essa accettò di rispondere alla domanda di Artù, ma solo a patto che egli avesse accettato di accordarle la ricompensa da lei richiesta: la mano di Gawain, il più nobile dei Cavalieri della Tavola Rotonda, nonché migliore amico di Artù! Il giovane Artù provò orrore a quella prospettiva...la strega aveva una gobba ad uncino, era terribilmente orrenda, aveva un solo dente, puzzava di acqua di fogna e spesso faceva anche dei rumori osceni! Non aveva mai incontrato una creatura tanto ripugnante...si rifiutò di accettare di pagare quel prezzo...e condannare il suo migliore amico a sobbarcarsi un fardello simile!
Gawain però, non appena seppe della proposta, volle parlare ad Artù...gli disse che nessun sacrificio era troppo grande per salvare la vita di Artù e la tavola rotonda, e che quindi avrebbe accettato di sposare la strega di buon grado. Pertanto, il loro matrimonio fu proclamato, e la strega finalmente rispose alla domanda: ciò che una donna vuole veramente è essere padrona della propria vita. Tutti concordarono sul fatto che dalla bocca della strega era uscita senz'altro una grande verità...e chesicuramente a quel punto la vita di Artù sarebbe stata risparmiata. E così andò.
Il sovrano del regno vicino risparmiò la vita ad Artù, e gli garantì piena liberta. Ma che razza di matrimonio che ebbero Gawain e la strega! Artù si sentiva lacerato fra sollievo ed angoscia...Gawain si comportò come sempre, gentile e cortese. La strega invece sfoderò le sue maniere peggiori...mangiava con le mani, ruttava e petava, e mise tutti a disagio. Si avvicinava la prima notte di nozze...Gawain si preparava a trascorrere una nottata orribile...alla fine prese il coraggio a due mani, ed entrò nella camera da letto...e...che razza di vista che lo attendeva! Davanti a lui, discinta sul talamo nuziale, giaceva semplicemente la più bella donna che avesse mai visto! Gawain rimase impietrito...non appena ritrovò l'uso della parola (il che accadde dopo diversi minuti), chiese alla strega cosa le fosse accaduto. La strega rispose che egli era stato talmente galante con lei quando si trovava nella sua forma repellente che aveva deciso di mostrarglisi nel suo altro aspetto, e che per la metà del tempo sarebbe rimasta così, mentre per l'altra metà sarebbe tornata la vecchiaccia orribile di prima...poi, la strega chiese a Gawain quale dei due aspetti avrebbe voluto che ella assumesse di giorno, e quale di notte.
Che scelta crudele! Gawain iniziò a pensare all'alternativa che gli si > prospettava: una donna meravigliosa al suo fianco durante il giorno, quando era con i suoi amici, ed una stregaccia orripilante la notte? O forse la compagnia della stregaccia di giorno e una fanciulla incantevole di notte con cui dividere i momenti di intimità?
Voi cosa fareste?
La scelta di Gawain è distante solo un paio di righe...ma non leggete, finché non avrete fatto la vostra scelta!










Il nobile Gawain disse alla strega che avrebbe lasciato a lei la possibilità di decidere per se stessa. Sentendo ciò, la strega gli sorrise, e gli annunciò che sarebbe rimasta bellissima per tutto il tempo, proprio perché Gawain l'aveva rispettata, e l'aveva lasciata essere padrona di se stessa!





Qual è la morale di questa storia?








La morale è che non importa se la tua donna è bella o brutta, se è intelligente o stupida...in fondo in fondo è sempre una strega!!!



-------------------
Tyranitar
...e Crono con la banda
Sidvicious85
2002-03-17 08:42:00
GIUSTO!! BRAVO!! AL ROGO! AL ROG.. eh vabbè la smetto, quella strega che l'altro giorno mi ha mandato in presidenza potrebbe sentirmi!

si certo che alle donne non basta essere padrone della propria vita, vogliono essere padrone anche della nostra: la moglie del nostro professore di filosofia non gli ha permesso di venire al derby (milan-inter). Che travone!
------------------------------

AvsPTallarita
2002-03-17 15:11:00
Sid, piantala di sfogarti con gli altri e torna a fronteggiare me.... non voglio dover pensare che c'hai strizza... che fine ha fatto la risposta alla lunga serie di insulti? Devo considerarmi il vincitore? har har.

Tyr, io sono il primo a rispettare, e addirittura osannare, le donne. Tzk.
Sidvicious85
2002-03-17 22:57:00
ehi calmo, tra poco giunge il secondo round, è che sono stato impegnato in sti giorni (mi sono portato avanti con gli arretrati chiavando tutte le bellissime top model che facevano la fila davanti a casa mia desiderose di conoscermi)
------------------------------

GolduckGT-15@
2002-03-19 17:00:00
Sono nuovo,ciao!
Nadias
2002-02-15 17:14:00
Ciao a tutti,sono Nadias.Ho scoperto da poco questo forum e mi sembrate tutti molto simpatici,perciò ho deciso di iscrivermi.
Sono una grande fan della Nintendo e mi piacerebbe molto entrare a far parte del vostro gruppo.
Un bacio a tutti!

Nadias
Fontik
2002-02-15 17:33:00
Ciao Nadias,benvenuta!Spero che tu ti possa trovare bene qui con noi!
signature in fase di allestimento!

[Modificato da Fontik 15/02/2002 17:51]

Iceman
2002-02-15 18:36:00
benvenuta (sempre più ragazze in questo forum.. era ora )
____________________

Look at me baby
scizorfanatic
2002-02-15 18:40:00
ciao anche da parte mia!!!!!!


"my desperation, my desperation, my thoughts are killing me."-shandon-

"nella mia tomba non occorre scrivere alcun nome,se dovro' morire lo faro'nel deserto,in mezzo alle battaglie."-kenshiro-

"poiche' sono un genio."-hanamichi sakuragi-

"perfetto"-kappei sakamoto-

"let's begin the...killing time"-vash the stampede-
Slozzoman
2002-02-15 18:59:00
Ciao!
------------------------------

SLOZZOMAN!
Sidvicious85
2002-02-15 20:19:00
ehh, ice, è il mio fascino maschile incontenibile!!
------------------------------

Iceman
2002-02-15 20:35:00
Re:

Scritto da: Sidvicious85 15/02/2002 20:19
ehh, ice, è il mio fascino maschile incontenibile!!
------------------------------




ah ecco perchè si è iscritto elvis
____________________

Look at me baby

Inizio 1 2 3 4 5