un terrorista buono è un terrorista morto

Autore Messaggi
MrNinty
2001-11-03 16:39:00
cosa intendi per aiutarli ?
non li metteresti nemmeno in carcere?
elflum
2001-11-03 16:50:00
mi sto sentendo male...
AvsPTallarita
2001-11-06 19:41:00
Re:
cosa intendi per aiutarli ?
non li metteresti nemmeno in carcere?

Ormai è troppo tardi per aiutarli, il cervello gli è già stato fo*****, ma ti do nu esempio di ciò che intendo per aiutare:
Durante la Seconda Guerra Mondiale, i Nazisti hanno commesso delle atrocità mostruose (che però sono considerate "giustizia" da alcune persone in questo forum, non faccio nomi), molto peggio di ciò che hanno fatto i Talebani. E tutti a volerli punire. Ma se torniamo un po' indietro nel tempo, vediamo che:
Alla fine della 1° guerra mondiale tutti gli stati si sono buttati sulla Germania a succhiargli il sangue, a levargli soldi e territori, perchè pare che la Germania dovesse essere punita per le sue colpe. Se però fosse stata AIUTATA, invece che punita, si sarebbe evitata la crisi economica attraverso la quale è dovuta passare, e quindi la nascita del Nazismo in seguito. In parole povere, bastava AIUTARE prima e non si sarebbe dovuto punire dopo. Se in Afghanistan in passato le nazioni ricche avessero dato una mano a sviluppare l'economia e sopratutto l'educazione del luogo, il numero di estremisti religiosi sarebbe sceso di parecchio, e avremmo evitato tutto questo. E cmq, se uno di questi terroristi venisse catturato, la cosa migliore sarebbe la riabilitazione, non la punizione. Fargli capire dove hanno sbagliato e perchè.

Mi sono spiegato?
Iceman
2001-11-06 19:52:00
Re: Re:
Scritto da: AvsPTallarita 06/11/2001 19:41
cosa intendi per aiutarli ?
non li metteresti nemmeno in carcere?

Ormai è troppo tardi per aiutarli, il cervello gli è già stato fo*****, ma ti do nu esempio di ciò che intendo per aiutare:
Durante la Seconda Guerra Mondiale, i Nazisti hanno commesso delle atrocità mostruose (che però sono considerate "giustizia" da alcune persone in questo forum, non faccio nomi), molto peggio di ciò che hanno fatto i Talebani. E tutti a volerli punire. Ma se torniamo un po' indietro nel tempo, vediamo che:
Alla fine della 1° guerra mondiale tutti gli stati si sono buttati sulla Germania a succhiargli il sangue, a levargli soldi e territori, perchè pare che la Germania dovesse essere punita per le sue colpe. Se però fosse stata AIUTATA, invece che punita, si sarebbe evitata la crisi economica attraverso la quale è dovuta passare, e quindi la nascita del Nazismo in seguito. In parole povere, bastava AIUTARE prima e non si sarebbe dovuto punire dopo. Se in Afghanistan in passato le nazioni ricche avessero dato una mano a sviluppare l'economia e sopratutto l'educazione del luogo, il numero di estremisti religiosi sarebbe sceso di parecchio, e avremmo evitato tutto questo. E cmq, se uno di questi terroristi venisse catturato, la cosa migliore sarebbe la riabilitazione, non la punizione. Fargli capire dove hanno sbagliato e perchè.

Mi sono spiegato?



Per me l'unica cosa che si meritano è la morte. Non risponderò più a questa discussione.
_________

New signature in progress...
AvsPTallarita
2001-11-06 19:56:00
Re: Re: Re:


Per me l'unica cosa che si meritano è la morte. Non risponderò più a questa discussione.
_________

New signature in progress...


Come al solito non ci si sofferma mai a pensare a quanta colpa ha una persona, ma a ciò che ha fatto, anche se non ha avuto scelta al riguardo.
Iceman
2001-11-06 19:59:00
Re: Re: Re: Re:
Scritto da: AvsPTallarita 06/11/2001 19:56


Per me l'unica cosa che si meritano è la morte. Non risponderò più a questa discussione.
_________

New signature in progress...


Come al solito non ci si sofferma mai a pensare a quanta colpa ha una persona, ma a ciò che ha fatto, anche se non ha avuto scelta al riguardo.



sinceramente non me ne frega niente quanta colpa ha. Io so solo che i rami marci della comunità vanno tagliati per non far seccare la pianta. Avevo detto che non rispondevo più.. e non risponderò + a questa discussione
_________

New signature in progress...
AvsPTallarita
2001-11-06 20:30:00

Non rispondere più se non vuoi, anche se nn capisco il perchè. Spero che non sia per mancanza di argomenti...

E secondo me tu avresti fatto la stessa cosa dei Talebani se fossi stato educato in quel modo. Tutti l'avrebbero fatto. Quindi saresti contento se ti uccidessero solo perchè hai avuto la sfiga di nascere in un posto?
Nn rispondere, nessuno ti obbliga, ma spero che almeno leggerai il mio post.
Sidvicious85
2001-11-06 20:55:00
Io scherzavo per la storia della tortura!
quanto al gulag io ci rinchiuderei tutti: bush, berlusconi, rutelli, sony, microsoft, pinochet, bertinotti, britneyspears, mtv... Bin laden cmq sarà il primo della lista nera se mi faranno il faccino antivaiolo. A quel punto, direi che lo impalo e lo scuoio vivo (zoroastro rules!)
------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

GAThrawn
2001-10-31 12:26:00





Thrawn
Grand'Ammiraglio della marina imperiale

"La sirena si alzo oltre il frastuono dello Star Destroyer e della battaglia e Pellaon riusci finalmente a girare la testa.
Thrawn era seduto con la schiena diritta sulla sua poltrona, l'espressione stranamente calma. Sull'uniforme candida da grand'ammiraglio si stava allargando una macchia rosso scuro. Al centro, in pieno petto, sporgeva l'impugnatora del pugnale di Rukh.
Thrawn lo vide, e con grande sorpresa di Pellaon, sorrise.
"Era una vera opera d'arte",sussurrò.
Il sorriso gli si spense sul volto e così la luce che brillava nei suoi occhi. Thrawn, l'ultimo dei grand'ammiragli, era morto."




Tyranitar
2001-10-31 21:15:00
Che ne dite di chiuderli in una cella di isolamento a 200 metri sotto terra? e buttare via la chiave?
-------------------
Tyranitar
Iceman
2001-10-31 21:58:00
Re:
Scritto da: Tyranitar 31/10/2001 21:15
Che ne dite di chiuderli in una cella di isolamento a 200 metri sotto terra? e buttare via la chiave?
-------------------
Tyranitar



direi di usare la tortura a goccia (quella in cui si viene immobilizzati e una goccia di acqua corrode pian piano il cranio).
_____________________________________________
Il mio "cagnolino" ----->
Tyranitar
2001-10-31 22:10:00
Re: Re:
Scritto da: Iceman 31/10/2001 21:58
Scritto da: Tyranitar 31/10/2001 21:15
Che ne dite di chiuderli in una cella di isolamento a 200 metri sotto terra? e buttare via la chiave?
-------------------
Tyranitar



direi di usare la tortura a goccia (quella in cui si viene immobilizzati e una goccia di acqua corrode pian piano il cranio).
_____________________________________________
Il mio "cagnolino" ----->


Un vero intenditore, non c'è che dire....
-------------------
Tyranitar
Sidvicious85
2001-10-31 23:05:00
suvvia, un po' di allegria! facciamoli ridere: li mettiamo i piedi nudi in una baccinella, ci mettiamo dentro del sale e poi facciamo entrare una capra, che lecca i piedi un casino, finche il tizio non scoppia da ridere (nel medioevo lo facevano ai giullari!)
------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

AvsPTallarita
2001-10-31 23:51:00
Non so quanto di serio e quanto di umoristico è inteso in questi post sulla tortura, ma sono orribili.
Nadir
2001-11-01 04:14:00
Eppure quella gente se lo meriterebbe sul serio.
Nadir
Sidvicious85
2001-11-01 09:31:00
mah, alla fine per quanto male abbiano fatto non si meritano di essere torturati.. cmq neanche la prigione, perchè tanto non si pentiranno mai! un po' di lavori forzati e si pentono, ihihi.. Cmq anche chi ha ordinato di buttare le bombe su hiroshima e nagasaki meriterebbe di morire..
------------------------------
AND NOW, THE END IS NEAR AND SO I FACE THE FINAL COURTAIN, YOU COUNT, IM NOT A QUEER, ILL STATE MY CASE, OF WICH IM CERTAIN, I'VE LIVED A LIFE THAT'S FULL, OF EACH AND EVERY HIGHWAYS! AND THE MUCH MORE THAN THIS I DID IT MY WAY! REGRETS I HAVE A FEW, BUT THEN AGAIN TOO FEW TO MENTION... GRANDE SID!!

AvsPTallarita
2001-11-01 14:34:00
NESSUNO merita di essere torturato. Il vostro è un ragionamento derivato dall'odio, che non porta a nulla. Tanto per cominciare, quei terroristi erano stati educati a pensare in quella maniera. Non hanno omai avuto la possibilità di conoscere la verità. Non hanno mai avuto scelta. Quindi semmai dovremmo aiutarli ad uscire da questa situazione di merda, piuttosto che fargli dell'altro male. Sono già stati abbastanza sfigati da nascere sotto l'educazione sbagliata. Ci manca solo l'odio da parte nostra nei loro confronti.
E cmq, nn credo che nessuno di voi abbia un idea di cosa sia la tortura, di cosa significhi la tortura. Non esiste nulla che la giustifichi, sopratutto perchè è inutile. Torturare quella gente vi riporterà indietro alcune delle vittime? Cancellerà parte del dolore dei parenti delle vittime? No, causerà solo altro dolore.
Pensateci un po', pliz, e fatemi sapere se ancora non avete cambiato idea.
GAThrawn
2001-11-01 15:38:00
daccordo con Talla,anche se l'istinto mi dice di ringhiuderli in un gulag...
Cmq Ice,quella tortura È stata fraintesa
la goccia d'acqua non era fatta per corrodere il cranio,solo che dopo un tot di tempo il sottoposto impazziva,perchè veniva rinchiuso e l'unico rumore che continuava a senire era quello della goccia che cade,e non riusciva neanche a pensare,chi non ammattirebbe?e,anche se alla lunga avrebbe forato la testa,tutti ammattivano prima..




Thrawn
Grand'Ammiraglio della marina imperiale

"La sirena si alzo oltre il frastuono dello Star Destroyer e della battaglia e Pellaon riusci finalmente a girare la testa.
Thrawn era seduto con la schiena diritta sulla sua poltrona, l'espressione stranamente calma. Sull'uniforme candida da grand'ammiraglio si stava allargando una macchia rosso scuro. Al centro, in pieno petto, sporgeva l'impugnatora del pugnale di Rukh.
Thrawn lo vide, e con grande sorpresa di Pellaon, sorrise.
"Era una vera opera d'arte",sussurrò.
Il sorriso gli si spense sul volto e così la luce che brillava nei suoi occhi. Thrawn, l'ultimo dei grand'ammiragli, era morto."




Inizio 1 2