Speculazioni gratuite sul futuro

Autore Messaggi
yosh2
2002-01-11 04:58:00
Il numero delle PlayStation 2 nel mondo ha raggiunto quota 20 milioni.
Riusciranno mai gli altri a fare tanto?
Personalmente credo che Microsoft possa superare Sony mentre Nintendo non abbia neanche questo obiettivo, preferendo invece una base di utenti fissa di qualche milione, da coltivare con calma.

Mi auguro che tutta questa concorrenza spinga in avanti il mercato dei videogiochi, non pregiudicando la qualità dei titoli. Microsoft, più di Nintendo,mi sembra voler innovare (sony muore).

Come dire, l'obiettivo di Nintendo è divertire con i propri prodotti, Microsoft invece vuole spingere il mercato in avanti (avete visto il video promozionale del milia in cui i tipi giocano online?).

Sony in tutto questo non ha un ruolo, almeno per come si è messa la PlayStation 2.

Il futuro è online, è innegabile che giocare qualsiasi cosa con persone reali sparse per il mondo è la cosa più pericolosa per la salute mentale di ogni giocatore (io ho speso anni della mia vita a giocare giochi online e al solo pensiero di cominciare un'avventura in rete mi vengono i brividi, sapendo che non vivrò più). La Microsoft sta spingendo tantissimo, gli altri meno.

Phantasy Star Online per Game Cube infatti è un titolo Sega, anche il MMORPG Final Fantasy online è Square (anche se bisogna dire che ultimamente sony ha comprato un pezzo di square, forse proprio per entrare nel mercato del gioco online...).

Cosa ne pensate quindi su:

- Microsoft futura regina dei videogiochi (in bene)

- il gioco online come naturale evoluzione di tutto

- Sony potenza in discesa (senza tener conto però delle emozioni che uno può provare vedendo la Sony ritornare ai tempi dell'MSX)

a presto

yosh
fabiet
2002-01-11 10:03:00
primo !
l'analisi riflette effettivamente la realta' e, quello che piu' e' importante, quello che penso !

- Microsoft futura regina dei videogiochi (in bene)

puo' succedere, anche se non sarebbe meritato... secondo me microsoft ha scopiazzato in lungo ed in largo, avra' un ottimo markenting ma non meriterebbe la "vittoria"


- il gioco online come naturale evoluzione di tutto

sara' un aspetto del gioco, ma non sara' IL gioco (vorro' ancora giocare a mario kart con delle persone "vicine")pero' rappresentera' uno degli aspetti principali (cosi' come ora ogni gioco ha il suo "reparto multi", ogni gioco avra' il suo "reparto online")


Sony potenza in discesa (senza tener conto però delle emozioni che uno può provare vedendo la Sony ritornare ai tempi dell'MSX)

bhe...se microsoft va su e nintendo tiene, sony un po va giu...ma non penso piu' di tanto (anche se effettivamente in tutto questo sta assumendo un ruolo "ibrido")

Come hai detto tu, nintendo per il momento non ha intenzione di superare microsoft e sony (se non per fortuna)... anche perche' effettivamente non ne ha i mezzi.
Sicuramente si e' resa conto di quello che e' il suo mercato (ottimo) e dei numeri (ottimi) che puo' dare.!

Ho detto la mia, attendo gli altri !



fabie't,
avro' il cubetto
nella sua veste europea
luigi gridera' "Marioooo"
grazie al mio televisore,
solo quando il mio dito
schiaccera' il pulsante "a"
Iceman
2002-01-11 18:54:00
Re:

Il numero delle PlayStation 2 nel mondo ha raggiunto quota 20 milioni.
Riusciranno mai gli altri a fare tanto?



Non credo, anche se io penso a divertirmi, non ai dati di vendita.



Personalmente credo che Microsoft possa superare Sony mentre Nintendo non abbia neanche questo obiettivo, preferendo invece una base di utenti fissa di qualche milione, da coltivare con calma.



Yes concordo.


Mi auguro che tutta questa concorrenza spinga in avanti il mercato dei videogiochi, non pregiudicando la qualità dei titoli. Microsoft, più di Nintendo,mi sembra voler innovare (sony muore).



La concorrenza è sempre un bene, ovunque.



Come dire, l'obiettivo di Nintendo è divertire con i propri prodotti, Microsoft invece vuole spingere il mercato in avanti (avete visto il video promozionale del milia in cui i tipi giocano online?).



Sinceramente no, anche se penso che i video promozionali del gc non hanno nulla da invidiare



Il futuro è online, è innegabile che giocare qualsiasi cosa con persone reali sparse per il mondo è la cosa più pericolosa per la salute mentale di ogni giocatore (io ho speso anni della mia vita a giocare giochi online e al solo pensiero di cominciare un'avventura in rete mi vengono i brividi, sapendo che non vivrò più). La Microsoft sta spingendo tantissimo, gli altri meno.



si forse si e comunque io mi diverto più a giocare in lan o con lo spleet screen che in internet... meglio vedetrli negli occhi gli avversari...


Cosa ne pensate quindi su:


- Microsoft futura regina dei videogiochi (in bene)



non credo, almeno lo spero..


- il gioco online come naturale evoluzione di tutto



Per me il gioco online sarà un grande flop, non so perchè ma lo sento (non dimentichiamoci che per giocare online servono i dindi)


- Sony potenza in discesa (senza tener conto però delle emozioni che uno può provare vedendo la Sony ritornare ai tempi dell'MSX



tutte le potenze scendono dalla loro posizione prima o poi... è la storia che ce lo insegna (impero Romano RuleZ)


a presto



cià


____________________

Look at me baby
AvsPTallarita
2002-01-11 19:55:00
Intanto dico che mi fa piacere vedere che la precedente discussione è finita bene e in armonia per tutti. Niente litigi, Yosh non ci considera più dei fanatici immaturi (spero) e io lo considero un redattore che ha più comprensione di noi fan Nintendo. Bene, bene, è così che deve girare il mondo.


Il numero delle PlayStation 2 nel mondo ha raggiunto quota 20 milioni.
Riusciranno mai gli altri a fare tanto?
Personalmente credo che Microsoft possa superare Sony mentre Nintendo non abbia neanche questo obiettivo, preferendo invece una base di utenti fissa di qualche milione, da coltivare con calma.

Uhm, non dimentichiamoci che il mercato è in continua crescita. Se anni fa la PSX ha raggiunto quota 100 milioni (!!!), allora è presumibile che nel futuro le altre console riusciranno a fare altrettanto. Personalmente penso che la Xbox ce la possa fare, ma la sua popolarità è molto alta solo in America, per il momento (in Giappone che io sappia non la amano proprio). Inoltre, non è che sia partita proprio con il piede giusto (la GC ha venduto di più, hehehe). Non sono inoltre del tutto convinto che la GC non riuscirà ad eguagliare questa cifra. Stiamo parlando di una console con molte più possibilità di vendita della N64. Lo zoccolo duro dei fan Nintendo sarà di... quanto? 5 milioni di fan? Ma nomi come Zelda e Mario (considerate ragazzi che Zelda ha venduto più di 7 milioni di copie, e Mario 64 10 milioni), oltre che Resident Evil, Phantasy Star, ecc. garantiscono vendite molto alte. Sappiamo che i fan Nintendo, svariati milioni, ci sono GIÀ. A loro dobbiamo aggiungere tutti i nuovi fan che di sicuro verranno vista la superiorità della GC sulla N64. E abbiamo almeno 5 anni di tempo. Io dico che sì, la N venderà 20 milioni di pezzi, e forse anche di più.

Mi auguro che tutta questa concorrenza spinga in avanti il mercato dei videogiochi, non pregiudicando la qualità dei titoli. Microsoft, più di Nintendo,mi sembra voler innovare (sony muore).

Uhmmm... non sono sicurissimo su quest'ultimo punto, anche se la concorrenza di certo farà bene. Scusa, esattamente dov'è che la Xbox innova tanto?

Il futuro è online

QUI hai ragione, e infatti non riesco a capire perchè la Nintendo sia così reticente a sfruttare la grande rete quando ha i migliori giochi multiplayer del pianeta.

Cosa ne pensate quindi su:
- Microsoft futura regina dei videogiochi (in bene)

Uhm, spero di no, anche se potrebbe essere. Ma conosciamo i Giapponesi, se la Microsoft riesce a salire sul trono, quelli si coalizzano e la tirano giù.

- il gioco online come naturale evoluzione di tutto

Purtroppo sì, anche se io non sono mai stato un fan dell'online. Costa troppo.

- Sony potenza in discesa (senza tener conto però delle emozioni che uno può provare vedendo la Sony ritornare ai tempi dell'MSX)

La Sony prima o poi doveva scendere, era inevitabile. Ho sempre sostenuto che la PS2 non valeva tanto la pena, e spero vivamente che riceva ciò che merita.

Un gran bel dibattito, cmq, congratulazioni.
Dragha
2002-01-11 20:39:00
Personalmente parlando, non so se Sony verrà spodestata facilmente o in breve termine, purtroppo, ma tra le due, preferirei Microsoft.
Ad ogni modo, fino a quando non calerà drasticamente il prezzo, mi sa che delle gran vendite non si vedranno: quasi un milione per solo la console!!!! Ma scherziamo, io non li spenderei mai.
Per il discorso gioco online, la vedo come fabiet, rimarra un opzione all'interno del gioco stesso, o almeno lo spero, perchè non mi interessa assolutamente, visto che i dindini, non scendono dagli alberi... Spero proprio che sia un flop.
________________
Dragha

NikeXTC
2002-01-11 23:01:00
Nintendo rimarrà sempre x intenditori, e questo, come spesso accade, vuol dire ke non avrà la maggioranza di mercato (purtroppo)... la gente va su ciò ke ha + gente (soprattutto qui in Italia)

Microsoft vorrà innovare, ma secondo me tutte ste cose in + su una console faranno solo casino, specialmente il gioco on-line, ke io non vedo come UNICO sviluppo dei videogioki in futuro, specialmente i videogioki x console.

Perché? Le console hanno di positivo ke non ci vuole nulla a giocarci in MultiPlayer, molto + semplicemente di qualunque gioko x PC; quindi ki non sfrutterà le console in questo senso, fallirà... Nintendo ha sempre sfruttato le console x ciò ke SONO, e quindi anke questa volta andrà così: Nintendo sarà il meglio sulla piazza, ma probabilmente non il prodotto + diffuso.

Later,

PS- A morte Windows, viva Apple =PPP
-------------------
Iacopo Sorce
WebMaster di Nintendo 64 High Scores
http://www.geocities.com/n64hs/
e della miglior guida a Pokemon in Italia
http://www.geocities.com/n64hs/PokemonMisty/mindex.html
yosh2
2002-01-12 12:08:00
sabato sera ore 20
Vi volevo illustrare la mia visione del gioco online.

Il video della microsoft faceva vedere un tipo che gioca a mazzate con un altro in un picchiaduro e l'altro lo massacra. dopodiche' invita l'altra, come rivincita, a giocare una partita in rete di football americano, chiamando nella sua squadra tutti i suoi amici ( e si vede lui che chiama tutti quanti in tutto il mondo) non trovandon comunque uno dei membri della sua squadra.
perde anche la partita di footbal e alla fine scopre che il suo nemico era una figa pazzesca sorella proprio dell'elemento mancante della sua squadra.

Non pensando ai costi, agli ancora evidenti limiti tecnologici, ma volendo fare un discorso ideale, credo che il futuro sia online ma non per i giochi di ora, ad esempio il calcio, giocato da due persone una in giappone e l'altra in norvegia, ma sulla concezione mastodontica dei mmorpg ossia dei giochi che coinvolgeranno milioni di persone. uno sbocco figo, mondi praticamente resi reali dai giocatori...ovviamente rimarra' l'esperienza solitaria, ma ripeto che una volta provato, il multiplayer, e' una vera e propria trappola mentale.

si riscopre il concetto di bravura, si ha veramente la possibilita' di giocare e raccogliere su scala planetaria.

io ho giocato tanto ad un gioco chiamato Venezia, una specie di rpg con aspetti economici, ero diventato potente, avevo un sacco di nemici cattivissimi, di amici fraterni, di gente che mi difendeva, altri che mi tendevano attentati, ore passate a creare intrighi pazzeschi superando con la propria fantasia qualsiasi immaginabile indecenza tecnica dei programmatori.

Alla fine dovete immaginare la comunita' videoludica come un'unica realta' virtuale in cui il giocatore si immerge e poi fa quello che vuole. non piu' gichi comperati ma hardware d'accesso alla city videoludica mondiale. dove uno va incontra e poi si sposta dove vuole.

microsoft perche' innova?
perche' prima di tutto e' potente e ricca e l'innovazione costa.
Ha ad esempio stretto di recente un accordo con le maggiori compagnie telefoniche del mondo per garantire il servizio a banda larga. quando quindi uscira' l'xbox in giappone, ci si potra' collegare su server microsoft viaggiando a velocita' inimmaginabili, con la praticita' di una console. accendi e vai nei giochi, hai un microfono e una cuffia (la microsoft ha implementato un sistema hardware di gestione della voce) e fai quello che ti pare.
La Sega c'ha provato, ficcando un modem nel Dreamcats, ma nessuno gli ha dato retta.

Credo quindi che sia innegabile che lo sbocco online per tutti sara' inevitabile e nel giro di cinque anni, quando il web avra' unito tutte le forme di comunicazioni esistenti (in giappone con la linea docomo FOMA, telefoni con capacit' pseudo DSL di scambio dati, web e telefonia sono ormai la stessa cosa) qualsiasi cosa si attacchera' in rete.

Sulle passioni dei giapponesi io non scommetterei tanto. Un anno fa i giapponesi se ne strafottevano del web, non c'era niente....dopo 6 mesi scoppia l'adsl, ora si trovano servizi dsl gratuiti e prime installazioni a fibre ottiche. Se serve e funziona, loro usano tutto.

non so come andra' l'x box andra' in giappone, e lo sa anche bill gates che e' venuto in giappone gia' 5 volte per promuovere la sua console (adesso ritorna il tredici...domani!.... c'e' la conferenza di presentazione della line up dell'x box....).Questo indica la consopevolezza della necessita' di una spinta reale in giappone...(ho appena telefonato in redazione, la conferenza era ieri, non sono andato, non c'era bill gates che ha solo mandato un messaggio, la console costera' 34 mila yen)

Nintendo, mah, ribadisco che, almeno in giappone, l'investimento di microsoft in promozione e' mostruoso al contrario di nintendo che tutto sommato non ha bisogno di grandissime cose (nonostante abbia fatto anche lei una ricca campagna pubblicitaria al game cube, con risultati piuttosto modesti a guardare le vendite).

Nintendo si sta prima di tutto muovendo cercando di allargare il concetto di gioco con le connessioni game boy advance - game cube e altre forme di aggregazione come ad esmepio i giochi di carte (in giappone il game boy e' collegabile al telefonino per giocare i pokemon con gli altri). E vista ormai l'apertura del target, non e' da escludere il lancio di un modem ( o qualcosa per collegarsi) nintendo con un bel gioco che ne segni l'ingresso ufficiale nel mondo online (che ne dite di Metroid?).
Infine l'esigenza di comunicazione (doobutsu no mori, che e' spudoratamente un gioco che uole unire, senza poi alla fine farlo) di miyamoto lo portera' a mastodontici progetti online.

Sega e Sony, mah. Sega va alla grande, la Sony va dove cazzo vuole anche se bisogna stare attenti, anche perche' il dvd ce l'hanno tutti, i giochi ce l'hanno tutti, perche' quindi comprare sony? perche' magari fra poco piu' di un anno cacciano la play station 3, ovviamente potentissima, ma sopratutto completamente votata al web.

l'x box costa tanto perche' si pone come standard, e sinceramente non ho capito ancora se la comprero' oppure no (alla fine resistero' un'ora e me la compro, che non lo so...)

Io non vedo l'ora comunque di giocare a tutto: ci sono 3 console eccezionali in giro, una matura - ps2 - due ancora ingenue ma con tante cose da dire...quanti soldi che buttero' MORTACCI


yosh





scizorfanatic
2002-01-12 13:58:00
conosco il gioco venezia!cmq sono daccordo che il futuro sara' online!!basta vedere la tv!! fino a 3/4 anni fa si parlava raramente di sito internet...adesso qualsiasi programma tu guardi ti dicono di visitare il proprio sito....su qualsiasi cartellone pubblicitario' c'e l'indirizzo web...
anche se a me non piace il gioco online riconosco che non potremmo farne a meno!
semplice

Credo sia ora di finirla!Perche' a questo mondo,cio' che conta,e' solo Love&Peace!
Suicidarmi?No,non c'e' cosa che piu' detesti al mondo che suicidarmi.

Inizio 1