Autore Topic: Topic del Cinema 2017  (Letto 13341 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Shandon

  • Moderator
  • GERMANO MOSCONI
  • ****
  • Post: 15704
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • MSN Messenger - shandon277@hotmail.com
      • Mostra profilo
      • NC
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #480 il: Gennaio, 06, 2018, 14:16 »
Consiglio il film "Mountains may depart"


Offline John Silver

  • SERGENTE HARTMAN
  • ******
  • Post: 6551
    • MSN Messenger - avptallarita@hotmail.com
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #481 il: Gennaio, 07, 2018, 15:29 »
Ho visto The Last Jedi e tutta questa ostilitá non la condivido. È decisamente piú riuscito di Force Awakens o di Rogue One, e la ragione è che i personaggi generalmente funzionano. Da un punto di vista drammatico la colonna portante è il rapporto tra Rey e Kylo, che interessa e coinvolge il giusto. Entrambi sono personaggi semplici ma con una tensione di fondo che è tutto sommato la stessa di quella di Luke Skywalker nella vecchia trilogia: tutti e due vogliono scoprire se stessi, solo che a differenza di Luke non lo fanno attraverso il viaggio, ma attraverso il loro rapporto l'uno con l'altro. L'arco narrativo c'è e si segue con interesse. Cosí come ho apprezzato i personaggi comprimari. Concordo con Iacosimo che questo Luke fragile e tormentato dalla sua stessa leggenda sia una figura molto piú interessante dell'ennesimo "sommo maestro Jedi ma proprio sommo sommo eh", e infatti il suo scambio con Yoda è la parte scritta meglio di tutto il film. Poe mi è piaciuto con la sua leadership insolente, Finn mi è piaciuto per il suo umorismo, e Benicio Del Toro ruba la scena come sempre.

Concordo con Iacosimo anche sul discorso diversità. Sid ha ragione a dire che i personaggi devono essere interessanti e gay invece che interessanti perché gay, ma non mi pare ci sia questo problema nel film. Cioé, le donne non fanno discorsi "sai quanto mi è costato diventare comandante in un esercito di uomini??" e il nero non va in giro a dire "io ero schiavo bro". Hanno un ruolo che non è definito dalla loro posizione sull'identity spectrum, e anzi mi paiono tutti perfettamente intercambiabili da un punto di vista razza/sesso. Il politically correct ha fatto storcere un po' il naso anche a me in roba tipo La Bella e la Bestia, dove devono far vedere che Belle in realtà è tipo un'ingegnera e dove ci hanno infilato una sotto-trama gay, oppure quando ho visto che nella nuova Iliade della BBC Achille sarà un nero sub-sahariano. Non è che mi rovinano il film peró oggettivamente queste sono forzature, non c'entrano niente col materiale. In questo Star Wars non ci ho visto nulla di forzato, i personaggi sono di razze diverse e basta, il discorso finisce lì.

Poi TLJ è lungi dall'essere un gran film. In particolare da un punto di vista militare o diciamo di logistica la trama non ha il benché minimo senso (quando
Spoiler (click to show/hide)
, persino il ragazzino seduto nella fila di fronte a me ha detto "ma non poteva pensarci prima?"). E la scena in cui
Spoiler (click to show/hide)
. Insomma come film d'intrattenimento siamo ancora lontani dai livelli dei migliori film Marvel, peró in sostanza il suo dovere per me lo fa.

Il problema con Star Wars è che la gente paragona questi film a un prodotto che è di per sé uno dei più sopravvalutati della storia del cinema. Non é un caso se ha fatto schifo a un fan sfegatato come Tigno ed è piaciuto a uno snob come Shandon. Ridley parla del "senso di un universo epico che c'era nei film originali" come se fosse un valore oggettivo ma onestamente io questo valore non ce lo vedo, i primi film erano superficialotti e vacui come lo sono questi nuovi (faccio eccezione forse solo per "l'impero colpisce ancora", che rimane il piú sintetico e riuscito). Avevano il merito di essere originalissimi per l'epoca, ma questa è una qualitá che per forza di cose i nuovi film non possono emulare. E per cortesia piantatela di fare paragoni con Episodio I-III che sono indifendibili sotto ogni punto di vista ("Liam Neeson era un signor Jedi..." oh Ridley ma prendi per il culo? Sembrava lo Jedi ubriaco).

Insomma, #JohnSilversealofapproval, preferisco un film dalla trama inconsistente ma che prende, a uno come Rogue One, che si inseriva perfettamente nell'universo Star Wars ma in cui nessun personaggio è riuscito a catturarmi.

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ****
  • Post: 7225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #482 il: Gennaio, 07, 2018, 15:48 »
vabbè per festeggiare


l'unità di crisi ne ha imbroccate 2 in un mese

Offline Shandon

  • Moderator
  • GERMANO MOSCONI
  • ****
  • Post: 15704
  • Sesso: Maschio
  • Il demone meschino
    • MSN Messenger - shandon277@hotmail.com
      • Mostra profilo
      • NC
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #483 il: Gennaio, 07, 2018, 15:53 »
Ho visto The Last Jedi e tutta questa ostilitá non la condivido. È decisamente piú riuscito di Force Awakens o di Rogue One, e la ragione è che i personaggi generalmente funzionano. Da un punto di vista drammatico la colonna portante è il rapporto tra Rey e Kylo, che interessa e coinvolge il giusto. Entrambi sono personaggi semplici ma con una tensione di fondo che è tutto sommato la stessa di quella di Luke Skywalker nella vecchia trilogia: tutti e due vogliono scoprire se stessi, solo che a differenza di Luke non lo fanno attraverso il viaggio, ma attraverso il loro rapporto l'uno con l'altro. L'arco narrativo c'è e si segue con interesse. Cosí come ho apprezzato i personaggi comprimari. Concordo con Iacosimo che questo Luke fragile e tormentato dalla sua stessa leggenda sia una figura molto piú interessante dell'ennesimo "sommo maestro Jedi ma proprio sommo sommo eh", e infatti il suo scambio con Yoda è la parte scritta meglio di tutto il film. Poe mi è piaciuto con la sua leadership insolente, Finn mi è piaciuto per il suo umorismo, e Benicio Del Toro ruba la scena come sempre.

Concordo con Iacosimo anche sul discorso diversità. Sid ha ragione a dire che i personaggi devono essere interessanti e gay invece che interessanti perché gay, ma non mi pare ci sia questo problema nel film. Cioé, le donne non fanno discorsi "sai quanto mi è costato diventare comandante in un esercito di uomini??" e il nero non va in giro a dire "io ero schiavo bro". Hanno un ruolo che non è definito dalla loro posizione sull'identity spectrum, e anzi mi paiono tutti perfettamente intercambiabili da un punto di vista razza/sesso. Il politically correct ha fatto storcere un po' il naso anche a me in roba tipo La Bella e la Bestia, dove devono far vedere che Belle in realtà è tipo un'ingegnera e dove ci hanno infilato una sotto-trama gay, oppure quando ho visto che nella nuova Iliade della BBC Achille sarà un nero sub-sahariano. Non è che mi rovinano il film peró oggettivamente queste sono forzature, non c'entrano niente col materiale. In questo Star Wars non ci ho visto nulla di forzato, i personaggi sono di razze diverse e basta, il discorso finisce lì.

Poi TLJ è lungi dall'essere un gran film. In particolare da un punto di vista militare o diciamo di logistica la trama non ha il benché minimo senso (quando
Spoiler (click to show/hide)
, persino il ragazzino seduto nella fila di fronte a me ha detto "ma non poteva pensarci prima?"). E la scena in cui
Spoiler (click to show/hide)
. Insomma come film d'intrattenimento siamo ancora lontani dai livelli dei migliori film Marvel, peró in sostanza il suo dovere per me lo fa.

Il problema con Star Wars è che la gente paragona questi film a un prodotto che è di per sé uno dei più sopravvalutati della storia del cinema. Non é un caso se ha fatto schifo a un fan sfegatato come Tigno ed è piaciuto a uno snob come Shandon. Ridley parla del "senso di un universo epico che c'era nei film originali" come se fosse un valore oggettivo ma onestamente io questo valore non ce lo vedo, i primi film erano superficialotti e vacui come lo sono questi nuovi (faccio eccezione forse solo per "l'impero colpisce ancora", che rimane il piú sintetico e riuscito). Avevano il merito di essere originalissimi per l'epoca, ma questa è una qualitá che per forza di cose i nuovi film non possono emulare. E per cortesia piantatela di fare paragoni con Episodio I-III che sono indifendibili sotto ogni punto di vista ("Liam Neeson era un signor Jedi..." oh Ridley ma prendi per il culo? Sembrava lo Jedi ubriaco).

Insomma, #JohnSilversealofapproval, preferisco un film dalla trama inconsistente ma che prende, a uno come Rogue One, che si inseriva perfettamente nell'universo Star Wars ma in cui nessun personaggio è riuscito a catturarmi.

Condividendo come sacrosanta la prima frase, non capisco il perché della seconda. Intendi che mi è piaciuto poiché, in quanto snob, considero la saga una gigantesca cazzata e quindi non mi aspetto molto? In tal senso allora si.


Offline Lord Ridley

  • Newser
  • IL COGLIONE
  • ***
  • Post: 6828
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #484 il: Gennaio, 11, 2018, 12:34 »
Ho visto Coco, ieri.
Per quanto sembri un miscuglio de L'albero della vita, Up e Monsters & Co., è un miscuglio ben fatto; prova che il team Pixar riesce a fare un buon lavoro anche quando non è particolarmente ispirato.

Una cosa interessante che ho notato durante l'ultima canzone: il labiale rispettava il testo italiano e ho il sospetto che abbiano modificato le scene apposta (ormai i cambi "regionali" sono diventati la norma, vedasi il conduttore di Zootropolis).

Sì, vedendo la scena in inglese ne sono abbastanza convinto. In questo caso si vede proprio che il labbiale è quello inglese.
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline WaluigiRacer

  • Moderatore
  • FILUEFERUNURAGHI PECURIPORTOTORRES RISOPATASASSERRU
  • ****
  • Post: 11419
  • Sesso: Maschio
  • ᶰʸᵒ
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #485 il: Gennaio, 12, 2018, 00:59 »
Faccio l'Hero of Sky della situazione e vi ricordo che questo è il topic del 2017.
Secondo me vi conviene dividere gli ultimi messaggi di questo topic e formarne uno nuovo e poi chiudere questo.
Fatto ciò potete anche togliere questo post.
*torna nella caverna di Platone*
Quella sensazione quando le chiavi di casa sono in macchina
Le chiavi della macchina sono in casa
E la chiave della felicità è intrappolata nella tua prigione emozionale di eterno dolore e ripudio verso se stessi.
Ciao F-Zero, insegna agli angeli a YOU'VE GOT BOOST POWAH


Offline Lord Ridley

  • Newser
  • IL COGLIONE
  • ***
  • Post: 6828
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #486 il: Gennaio, 12, 2018, 09:19 »
Sinceramente, non ho mai compreso il senso dell'avere un topic del cinema annuale, dato che poi si parla di film in generale e non solo di quelli usciti quell'anno.
Avrebbe molto più senso un unico topic del cinema universale. :S
Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ****
  • Post: 7225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #487 il: Gennaio, 12, 2018, 09:22 »
concordo con Ridley, aveva senso anni fa quando un topic del cinema macinava 300 pagine, ma ora siamo un po' anemici. Proporrei di fare come dice Ridley e in caso, tornare al vecchio formato quando Roberta80 :'( tornerà ad animare il topic del cinema con gusto.

Offline Rin

  • Redattore Master
  • MIKE BONGIORNO
  • ***
  • Post: 11828
  • Sesso: Femmina
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #488 il: Gennaio, 12, 2018, 12:38 »
concordo con Ridley, aveva senso anni fa quando un topic del cinema macinava 300 pagine, ma ora siamo un po' anemici. Proporrei di fare come dice Ridley e in caso, tornare al vecchio formato quando Roberta80 :'( tornerà ad animare il topic del cinema con gusto.

Cosa mi sono persa?


~Tapatalco

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ****
  • Post: 7225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #489 il: Gennaio, 12, 2018, 13:34 »
Roberta80 è stata una presenza significativa in questa community, e anche se non ha mai lasciato un post nel topic del cinema, sono sicuro che la sua breve presenza in questo forum ha ispirato molti a rinnovare la loro attività nel forum. Quell'addome tornito e quei lombari, accoglienti ma saldi grazie a anni di pilates, hanno ispirato un'intera generazione qua dentro a dare il meglio di sè.

Offline Iacosimo

  • IL COGLIONE
  • ******
  • Post: 6822
  • Sesso: Maschio
    • MSN Messenger - simon_simone@live.it
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #490 il: Gennaio, 12, 2018, 13:53 »
Valeria.

Offline Rin

  • Redattore Master
  • MIKE BONGIORNO
  • ***
  • Post: 11828
  • Sesso: Femmina
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Topic del Cinema 2017
« Risposta #491 il: Gennaio, 12, 2018, 13:54 »
Ah, ecco perché non capivo.
Talmente significativa da sbagliare il nome.


~Tapatalco

Offline Sidvicious85

  • Moderatore
  • VAMAVVO MAVVONE MAVAMALDO
  • ****
  • Post: 7225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #492 il: Gennaio, 12, 2018, 14:19 »
Valeria per voi, ma non per me, che ho avuto modo di conoscerla davvero per massaggio privato! :cussing:
« Ultima modifica: Gennaio, 13, 2018, 12:27 da Sidvicious85 »

Offline WaluigiRacer

  • Moderatore
  • FILUEFERUNURAGHI PECURIPORTOTORRES RISOPATASASSERRU
  • ****
  • Post: 11419
  • Sesso: Maschio
  • ᶰʸᵒ
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #493 il: Gennaio, 12, 2018, 16:51 »
Valeria per voi, ma non per me, che ho avuto modo di conoscerla davvero per messaggio privato! :cussing:
Allora eri tu fin dall'inizio.......
Quella sensazione quando le chiavi di casa sono in macchina
Le chiavi della macchina sono in casa
E la chiave della felicità è intrappolata nella tua prigione emozionale di eterno dolore e ripudio verso se stessi.
Ciao F-Zero, insegna agli angeli a YOU'VE GOT BOOST POWAH


Offline Lord Ridley

  • Newser
  • IL COGLIONE
  • ***
  • Post: 6828
  • リドリー
    • Nintendo ID
      • Mostra profilo
Re:Topic del Cinema 2017
« Risposta #494 il: Gennaio, 12, 2018, 19:54 »


Valeria per voi, ma non per me, che ho avuto modo di conoscerla davvero per messaggio privato! :cussing:
Avevo letto «massaggio». :laughing7:

Citazione da: Masahiro Sakurai
Remember, no matter how big you may be, there is always someone bigger.

ENGAGE RIDLEY, MOTHERFUCKER!

La mia ludoteca

I miei livelli di Super Mario Maker

 

Privacy Policy